Il teatro

Se eliminiamo la parola, il costume, il proscenio,  le quinte, la sala, finchè rimane l’attore e i suoi movimenti, il teatro resta teatro.

(Vsevolod E. Mejerchol'd)

Condividi

Non solo parole

Condividi

Amleto

Essere pronti è tutto.

(W. SHAKESPEARE, "Amleto", Atto V, scena 2)

Condividi

Fare

“Fare, o non fare! Non c'è provare!“

(Yoda a Luke, Guerre stellari - L'Impero colpisce ancora)

Condividi

Anelli

E quindi sai che lo spettatore è l'ultimo di quegli anelli di cui ti parlavo prima, quegli anelli di ferro che assumono il proprio potere gli uni dagli altri a partire dalla pietra di Eraclea, il magnete. L'anello in mezzo sei tu, rapsodo e attore, mentre il primo anello è lo stesso poeta. Il dio attraverso tutti questi anelli, trascina l'anima dell'uomo dove vuole, trasmettendo il potere dagli uni agli altri. E allo stesso modo che da quella pietra, il magnete, pende una lunga catena di coreuti, maestri, maestrini, obliquamente attaccati agli anelli sospesi alla Musa.

(PLATONE, Ione)

 

Condividi
TeatroInBìLiKo ©2013 - Tutti i diritti sono riservati.